DECRETO LEGISLATIVO 5 dicembre 2019, n. 163

Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n.842/2006. (19G00170)

(GU Serie Generale n.1 del 02-01-2020)

note: Sanzioni Multe Climatizzatori – Nuovo Decreto Legislativo entrata in vigore del provvedimento: 17/01/2020

Sanzioni Multe Climatizzatori - Nuovo Decreto Legislativo

Sanzioni Multe Climatizzatori – Nuovo Decreto Legislativo

Pubblicato il decreto che definisce le Sanzioni Multe Climatizzatori – Nuovo Decreto Legislativo

Sulla Gazzetta Ufficiale del 2/1/2020 è stato pubblicato il Decreto Legislativo che reca la disciplina sanzionatoria per la violazione degli obblighi di cui al Regolamento (UE) n.517/2014, e dei relativi regolamenti di esecuzione della Commissione europea (entrata in vigore del provvedimento: 17/01/2020).

  • L’articolo 6 del suddetto Decreto stabilisce che le imprese certificate o, nel caso di imprese non soggette all’obbligo di certificazione, le persone fisiche certificate che non inseriscono nella Banca Dati di cui all’articolo 16 del decreto del Presidente della Repubblica n. 146 del 2018 le informazioni previste, entro trenta giorni dalla data dell’intervento, sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000,00 euro a 15.000,00 euro.
  • L’articolo 8 stabilisce che le persone fisiche e le imprese che svolgono le attività senza essere in possesso del pertinente certificato o attestato sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000,00 euro a 100.000,00 euro.
  • L’impresa che affida le attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria fisse, pompe di calore fisse e apparecchiature di protezione antincendio, ad un’impresa che non è in possesso del certificato è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000,00 euro a 100.000,00 euro.

Queste sono solo alcune delle recenti novità introdotte in termine di disciplina sanzionatoria per la violazione degli obblighi di cui al Regolamento (UE) n.517/2014 F-GAS, cliccando qui potrai consultare il quadro completo delle sanzioni per violazione degli obblighi.

Per la Vs. sicurezza e per non incorrere in sanzioni  rivolgetevi ad installatori, di climatizzatori, qualificati F-GAS FER in regola con la normativa vigente sui gas fluorurati.

La ns. azienda è attenta a tutto questo e professionalmente

in possesso di tutti i requisiti sopra esposti

A garanzia del lavoro svolto a regola d’arte e a testimonianza della qualità del proprio lavoro ALCLIMATIZZAZIONE possiede:

  • Iscrizione Albo Imprese Artigiane Camera commercio di Brescia
  • Iscrizione REA Camera Commercio di Brescia
  • Abilitazione per gli impianti D.M.37/2008 Albo Artigiani Camera Commercio Brescia
  • Certificato di conformità di prodotto FGAS. AL di Agnelli Luca può operare: installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore Regolamento (CE) N.303/2008 NEXOS SRLIA installatore accreditato mitsubishi electric brescia
  • Certificato ICIM -CFP-
  • Qualifica FER Fonti di Energia Rinnovabili  a norma del comma 1, lett. f dell’allegato 4 del D.lgs n. 28/2011
  • IA  Installatore Accreditato Mitsubishi Electric
  • Iscritto Banca dati dei venditori nel registro telematico nazionale FGAS
  • Iscritto Banca dati degli installatori nel registro telematico nazionale FGAS
  • Attestato miglior installatore
  • 1°Azienda certificata FGAS in Brescia e Prov.

Link utili:

Chi può installare i climatizzatori?

Banca Dati F-gas dal 25luglio obbligo comunicazione vendita climatizzatori

Come verificare se un’impresa è certificata FGAS?

 

Il seguente articolo è stato visto 1873 volte