Modifica e annullamento pratica ENEA inviata

 è possibile accedendo

all’area personale del sito

tramite gli appositi link 

“Modifica la dichiarazione”

 “Annulla la dichiarazione”

.

Attenzione  la modifica e annullamento pratica ENEA inviata sostituisce la precedente;  al termine della correzione si dovrà, quindi, rinviare la dichiarazione modificata per ottenere un nuovo codice CPID.

Non annullare la pratica prima ancora di averla modificata, cliccando sul link “Annulla pratica”: in questo modo la pratica originale viene cancellata e se sono già trascorsi 90 giorni dal termine dei lavori, il sistema non permetterà l’inserimento di una nuova pratica che sostituisca la vecchia e a nome dell’utente non sarà più presente nessuna pratica.

Si raccomanda di conservare entrambe le ricevute, quella della prima compilazione e quella della successiva modifica, in modo da dimostrare di avere effettivamente inserito la propria pratica entro 90 giorni dal termine dei lavori e di averla modificata solo in seguito.

Faq ENEA ECOBONUS Modifica e annullamento pratica ENEA inviataDOMANDE:  Modifica e annullamento pratica ENEA inviata

8.A (ex 36) Ho sbagliato ad inserire alcuni dati nella documentazione obbligatoria che vi ho inviato tramite il vostro sito. Ora mi sono accorto dell’errore e vorrei correggerlo. Come posso fare?

Le modifiche eventualmente consentite dipendono dall’anno in cui è stata trasmessa ad ENEA la richiesta di detrazione:

per i lavori completati fino a tutto il 2017, non è più possibile modificare nulla;

per i lavori completati nel 2018 è possibile rettificare i dati entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi, presumibilmente il 31 ottobre 2019, accedendo al sito d’invio 2018. https://ristrutturazioni2018.enea.it/

– per i lavori completati nel 2019 è possibile modificare fino, presumibilmente il 31 ottobre 2020, accedendo al sito dell ‘invio. https://bonuscasa2019.enea.it

Si ricorda che i documenti per i quali non si è ricevuto il codice CPID risultano ancora in lavorazione e quindi non inviati all’ENEA.

Non è necessario rettificare la documentazione qualora sia stato indicato un nominativo diverso dall’intestatario del bonifico o della fattura o non sia stato indicato che possono beneficiare dell’agevolazione più contribuenti.

Faq ENEA ECOBONUS INFORMATICA

(NON forniamo informazioni telefoniche, per chiarimenti rivolgetevi al Vs. installatore o ENEA.

L’articolo è a solo titolo informativo)

Link utili:

Comunicazione ENEA 2018 – Detrazione Fiscali Ristrutturazioni Edilizie

Mancato invio comunicazione ENEA 2018 – Che fare? Risoluzione N.46/E

Comunicazione ENEA 2019

FAQ_Ecobonus

faq_informatiche

Modifica e annullamento pratica ENEA inviata bonus casa 2019

Fare clic sul pulsante di modifica per modificare questo testo.

Il seguente articolo è stato visto 297 volte