R22 STOP IMPIANTI CONDIZIONAMENTOIl gas R22 è un idro-cloro-fluoro-carburo (HCFC) dannoso per l’ambiente ma ancora presente in un grande numero di vecchie unità per condizionamento installate prima del 2002.

R22

La normativa comunitaria (Regolamento CE 2037 del 2000, recepito in Italia dal D.P.R. 147 del 15 febbraio 2006) ha previsto che dal 2010 potesse essere utilizzato solo come refrigerante riciclato o rigenerato ma dal 1° gennaio 2015 STOP definitivo all’uso e la distribuzione di R22 saranno completamente proibiti, quindi illegali.

La definitiva messa al bando del R22 procurerà inevitabilmente un contraccolpo per tutti gli impianti esistenti sia nel campo della manutenzione ordinaria e straordinaria, sia, soprattutto, nella garanzia della continuità di utilizzo per l’utente. Le maggiori criticità di noi operatori deriveranno in particolare dai seguenti fattori:

  • Indisponibilità totale del refrigerante necessario in caso di fughe o operazioni di manutenzione e riparazione
  • Irreperibilità di ricambi e accessori per prodotti che utilizzano R22, considerati a tutti gli effetti “obsoleti”.

Quindi dal 1° gennaio, in caso di guasto o di semplice fuga di refrigerante da un climatizzatore a GAS R22 non sarà più possibile provvedere al reintegro della carica.

La soluzione più semplice e più vantaggiosa, soprattutto in caso di impianti medio-piccoli, è la sostituzione integrale del climatizzatore per i seguenti motivi:

• I climatizzatori di nuova generazione con R410A sono molto più efficienti e quindi hanno consumi elettrici ridotti;
• Sono più silenziosi e garantiscono una migliore filtrazione dell’aria;
• Avvalendosi delle detrazioni fiscali 50% -65%  è possibile minimizzare il tempo di  ritorno dell’investimento.

La nostra azienda da tempo usa nuove tecnologie che agevolano la sostituzione degli impianti cercato di favorire il “phase-out”dei prodotti obsoleti aR22 .

Con i prodotti  “Mitsubishi Electric Replace Technology” abbrevieremo i tempi di esecuzione utilizzando le tubazioni esistenti, senza necessità di bonifica o di sostituzione, contenendo così i costi e rispettando l’ambiente.

Mitsubishi Electric è la prima azienda a disporre di una tecnologia che consente il riutilizzo della tubazione esistente senza climaeffettuare bonifiche,anche in caso di diametri con sezioni differenti.

Grazie ad un’esclusivo olio HAB e ad una speciale tecnologia di riduzione degli attriti del compressore, è possibile per la maggior parte dei nostri climatizzatori riutilizzare le vecchie tubazioni, risparmiando sui tempi e sui costi di installazione.

Il rispetto per l’ambiente guida le ns. scelte ed azioni.

Azienda certificata F-GAS

Siamo a Vs. disposizione per maggiori informazioni Tel.030.2711758 Cell.366.95.95.001

Cerchi un installatore in Brescia per sostituire il vecchio condizionatore?

1° gennaio 2015 STOP R22 RICARICA CLIMATIZZATORI

Il seguente articolo è stato visto 66268 volte