NZEB impianti alta efficienza energetica

NZEB impianti alta efficienza energetica

La vera sfida del futuro:

NZEB impianti alta efficienza energetica con

fabbisogno energetico molto basso o quasi nullo

La dicitura NZEB (Near Zero Energy Building) deriva dalla Direttiva europea, la 2010/31/UE  che introduce il concetto di “energia quasi zero per gli edifici di nuova costruzione sia pubblici che privati. La direttiva dispone che a partire dal 31 dicembre 2020 tutti gli edifici di nuova costruzione dovranno essere NZEB.

In Italia la direttiva è stata recepita attraverso un decreto che modifica D.lgs. 192/2005 introducendo, in particolare, l’art. 4-bis che stabilisce che «a partire dal 31 dicembre 2018, gli edifici di nuova costruzione utilizzati da Pubbliche Amministrazioni e di proprietà di queste ultime devono essere progettati e realizzati quali edifici a energia quasi zero. Dal 1 gennaio 2021 la predetta disposizione è estesa a tutti gli edifici di nuova costruzione».

Il decreto stabilisce la definizione di requisiti minimi e metodologia di calcolo che tengano conto sia delle caratteristiche termiche dell’edificio che degli impianti di climatizzazione e produzione di ACS.  NZEB – Impianti alta efficienza energetica

La Lombardia sarà la prima regione italiana ad attuare le disposizioni sugli Edifici ad energia quasi zero infatti la direttiva sarà attiva già dal 01/01/2019 anche per i PRIVATI.

II Parlamento europeo nella seduta del 17 aprile 2018 ha dato il via libera definitivo alla proposta di direttiva di modifica della direttiva sull’efficienza in edilizia: obiettivo edifici a energia quasi zero al 2050, con tappe intermedie per il 2030 e il 2040.

Le strategie nazionali seguiranno tabelle di marcia per raggiungere l’obiettivo di un parco immobiliare fortemente decarbonizzato entro il 2050.

 VIVIAMO LA TERZA RIVOLUZIONE ENERGETICA  

 NZEB impianti alta efficienza energetica sono i protagonisti

Chiama lo 0302711758 e richiedi un sopralluogo gratuito – solo per BRESCIA e Prov.



La riqualificazione energetica degli edifici esistenti può essere più economica se si parte con l’idea di rendere prima gli edifici e gli impianti ad energia “energia quasi zero

In un edificio con NZEB impianti alta efficienza energetica:

    • deve essere progettata la tenuta all’aria per evitare dispersioni di calore indesiderate;
    • gli impianti devono essere ottimizzati ed integrati e deve essere prodotta energia sfruttando risorse rinnovabili;Altre peculiarità la progettazione di sistemi di ventilazione naturale e/o meccanica, un sistema domotico per la gestione intelligente di impianti e consumi. Infatti il testo dalla Direttiva europea, la 2010/31/UE introduce un “indicatore d’intelligenza”, un nuovo strumento che misura la capacità degli edifici di migliorare la propria operatività e interazione con la rete, adattando il consumo energetico alle esigenze reali degli abitanti.  Sia i nuovi edifici che gli esistenti in cui verranno rimpiazzati i generatori di calore, dovranno essere dotati di dispositivi automatizzati per regolare i livelli di temperatura, mentre saranno inasprite le norme sull’ispezione degli impianti di riscaldamento e condizionamento e sull’automazione degli edifici.

 

Se stai ristrutturando o semplicemente vuoi abbassare i tuoi costi di climatizzazione allora chiamaci 0302711758 (solo per BRESCIA e Prov.)

NZEB impianti alta efficienza energetica

Leggi:

Il seguente articolo è stato visto 288 volte