Consigli utili per risparmiare sul riscaldamento:

1. Fai eseguire regolarmente la manutenzione all’impianti di riscaldamento da personale competente e specializzato. Non solo per obbligo di legge, ma perchè avrai un impianto più efficiente e sicuro (con risparmi anche del 15% del consumo).

temperture

I ns. tecnici infatti non si limitano al controllo, ma ricercano il miglior rendimento del Vs. impianto, regolandolo in modo da consumare con intelligenza ogni metro cubo di combustibile.

2.  In casa la temperatura di comfort è di 20°C.In ogni stanza della propria casa si svolgono attività diverse, richiedendo pertanto temperature diverse, applicabili con l’installazione di un Impianto di Contabilizzazione e Risparmio Energetico.

Il D.P.R. N.74/13 fissa i valori massimi di temperatura:

18°C + 2°C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriale,artigianale ed assimilabili;

20°C + 2°C di tolleranza per gli altri edifici (fatte salve le eccezioni previste dalla legge)

3. Se hai le valvole termostiche sui termosifoni, riduci la temperatura nelle stanze che non usi

Oppure diminuire il riscaldamento nelle camere in cui magari si è unicamente di passaggio e sfruttarlo solo nelle stanze dove si è più presenti e si passa più tempo.

“Regolare il riscaldamento oltre queste temperature è indice di eccesso e non di vere necessità. Vivere in un ambiente confortevole senza grandi sbalzi di temperatura tre esterno ed interno ci fà guadagnare sia in salute che in portafoglio.”casas

4. Non coprire i termosifoni

5. Se i radiatori sono posizionati sotto le finestre inserisci una tavola di materiale isolante ovvierai così l’inconveniente delle dispersioni dovute alle pareti fredde.

6. Spurga l’aria dai radiatori migliorerai il calore

7. Tieni spenta la caldaia durante la notte o abbassa il termostato

8. Non tenere il riscaldamento acceso quando in casa non c’è nessuno o se apri le finestre per il ricambio d’aria.

9. Non superare i tempi e gli orari di esercizio riscaldamento consentiti dal D.P.R. N.74/13 (Brescia è nella zona climatica E pertanto  14 ore giornaliere di attivazione dal 15 ottobre al 15 aprile)

Risparmiare sul riscaldamento si può!!

risparmiare sul riscaldamento

Cosigli utili per ridurre i consumi per l’acqua calda sanitaria

10. Ultilizza la doccia piuttosto che il bagno. La doccia ti consente di consumare meno acqua calda

mela11. Mentre ti insaponi o lavi i denti, chiudi il rubinetto

12. Se hai uno scaldabagno elettrico accendilo 2 ore prima di utilizzare l’acqua calda e imposta la temperatura non oltre i 50°C

13. Infine è importante ricordare che anche cucinando si consuma gas. Basterà semplicemente tenere il coperchio sulla pentola per ridurre sprechi inutili.

Se prevedi di dover intervenire sull’impianto della tua abitazione allora possiamo consigliarti tante soluzioni su misura per te:

– Segliere una caldaia nella gamma di quelle ad alta efficienza che consumano meno e ti permettono dare un taglio alla bolletta del gas.

– Caldaie a condensazioni le quali sfrattando anche il calore dei fumi  hanno un rendimento superiore del 30% rispetto alle normali caldaie.

Risparmiare sul riscaldamento è garantito!!Caldaie murali a brescia

– Importante fino al 31.12.2017  le agevolazioni fiscali per la ristrutturazione edilizia ti permettono il recupero del 50%-65% del totale fattura. Inoltre è possibile usufrire anche dell’Iva agevolata.

Avere uno stile di vita più sostenibile e più attento all’ambiente ti fà risparmiare 

More Info: Tel. 0302711758  Cell. 366.95.95.001      info@alclimatizzazione.it

Il seguente articolo è stato visto 13232 volte