deumidificazione impianto climatizzazione

Come si ottiene la deumidificazione dell’aria?

In Modalità di RAFFRESCAMENTO l’aria viene aspirata, dall’unità interna del condizionatore nella stanza,  tramite una ventola in direzione di una  serpentina di raffreddamento in cui circola il fluido refrigrante.

Considerando che la pressione di vapore a saturazione dell’acqua diminuisce al diminuire della temperatura, il vapore acqueo presente nell’aria si condensa al contatto con la serpentina e l’acqua formatesi viene convogliata verso la bacinella  di raccolta e quindi espulsa attraverso il tubo di scarico di condensa. L’aria viene così deumidificata, poi filtrata ed reimmessa nell’ambiente.

Il fluido refrigerante  presente all’interno della serpentina acquista calore latente dall’acqua contenuta nell’aria che condensa sulla superficie della serpentina stessa, per cui una parte della serpentina avrà temperatura più elevata; l’aria che si era raffreddata a causa della condensazione scambia poi calore con la parte calda della serpentina, quindi si riscalda

deumidificazione

Attenzione i climatizzatori agiscono in deumidificazione solo in modalità di raffrescamento. Poichè in riscaldamento lo scambio termico è invertito (la serpentina generando calore scalda l’aria) e non può avvenire fisicamente la condensazione del vapore acqueo contenuto nell’aria.

E’ importante mantenere in pendenza ottimale il tubo di scarico condensa per favorire il deflusso naturale dell’acqua.

 alclimatizzazione-agnelli-luca-riscaldamento

 

ALCLIMATIZZAZIONE di Agnelli Luca specialisti in progettazione, vendita,  installazione e manutenzione impianti di climatizzazione nella tua zona BRESCIA e PROVINCIA

www.climatizzatorimitsubishibrescia.it

Come si ottiene la deumidificazione dell’aria?

Salva

Salva

Richiedi un preventivo gratuito per BRESCIA e Provincia

Il seguente articolo è stato visto 19018 volte