News Riscaldamento

/News Riscaldamento
14 01, 2020

Comunicazione ENEA 2020

COMUNICAZIONE ENEA 2020 che fare? Dal 25 marzo 2020 è operativo il NUOVO SITO detrazionifiscali.enea.it per inviare all'ENEA i dati sugli interventi conclusi nel 2020. E’ operativo il NUOVO SITO detrazionifiscali.enea.it per inviare all’ENEA i dati sugli interventi conclusi nel 2020. Per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra il [...]

28 10, 2019

Come verificare se un’impresa è certificata FGAS?

Solo il personale in possesso della certificazione F-GAS può operare su apparecchiature di gas refrigerante. “Attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra” Dal 2013 è obbligatorio per le operazioni di installazione, verifica e controllo delle eventuali perdite di gas refrigerante possono essere effettuate solamente dal personale certificato F-gas e iscritto al Registro Nazionale delle persone delle imprese certificate. Per non incorrerre in sanzioni e perdita recupero fiscale ecco come verificare se un’impresa è certificata FGAS prima di affidare i lavori: http://www.fgas.it/RicercaImprese sul sito Gas fluorurati ad effetto serra – Registro Nazionale all’indirizzo http://www.fgas.it/RicercaImprese è presente un elenco delle imprese in possesso della certificazione F-gas. È possibile fare una ricerca impostando i filtri di regione e provincia, Codice fiscale installatore o manutentore; Ragione Sociale  mettere nome Attività “scegliere “2015/2067″ fa riferimento: Attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra (articolo 8, comma 1 del D.P.R. n. 146/2018) ai sensi del Regolamento di Esecuzione (UE) 2015/2067. Profilo” impostare “in possesso di certificato”; apparirà un elenco di aziende divise per comune e cliccando su ciascuna il numero di certificato, la data di emissione e di scadenza e tutti i dati relativi all’impresa (Camera di commercio di competenza, ragione sociale, indirizzo ecc.). cliccare su:     Visualizza Trovata l’impresa cliccando si può verificare il dettaglio Impresa. Nel caso in cui via appare “Nessun dato”  l’Azienda NON è certificata o potreste aver compilato in modo errato.  Per esserne sicuri richiedete all’Azienda in questione una visura camerale recente  in cui possiate verificare senza nessun dubbio l’iscrizione, i requisiti tecnici e  la certificazione FGAS.   […]

Il seguente articolo è stato visto 744 volte

24 10, 2019

Mancato invio comunicazione ENEA 2019 – Che fare? Sanzioni?

In caso di mancato invio comunicazione ENEA 2019 entro i 90gg. che cosa bisogna fare ? Come si può rimediare al mancato invio comunicazione ENEA 2019 per Ristrutturazione Edilizia - Bonus Casa? Si incorre a sanzioni? Si perde il diritto del recupero fiscale? Ecco la risposta che abbiamo ricevuto via mail dall'ENEA [...]

22 10, 2019

Modifica e annullamento pratica ENEA inviata

Modifica e annullamento pratica ENEA inviata  è possibile accedendo all'area personale del sito tramite gli appositi link   "Modifica la dichiarazione"  "Annulla la dichiarazione" . Attenzione  la modifica e annullamento pratica ENEA inviata sostituisce la precedente;  al termine della correzione si dovrà, quindi, rinviare la dichiarazione modificata per ottenere un nuovo codice CPID. [...]

1 08, 2019

Errato bonifico interventi di ristrutturazione che fare?

Errato bonifico interventi di ristrutturazione che fare? La legge di stabilità 2019 ha prorogato l’agevolazione fiscale  sulle ristrutturazioni edilizie, che garantisce la possibilità di portare in detrazione il 50% delle spese sostenute per i lavori di manutenzione straordinaria, fino a un tetto massimo di 96.000 euro. Per usufruire della detrazione fiscale Irpef al 50% per [...]

19 04, 2019

Mancato invio comunicazione ENEA 2018 – Che fare? Risoluzione N.46/E

Bonus risparmio energetico salvo in assenza di comunicazione E' partita la corsa alla compilazione del 730/2019 e già molti contribuenti si sono trovati in difficoltà poichè, non avendo provveduto all'invio della comunicazione ENEA 2018 previsto per l'ecobonus, si sono visti negare il diritto a beneficiare della detrazione fiscale Irpef del 50% delle spese sostenute. [...]

2 04, 2019

Compilazione modulo ENEA Bonus casa 2019

La compilazione modulo ENEA Bonus casa 2019 per i lavori di ECOBUNUS e Ristrutturazione edilizia deve essere eseguito esclusivamente online sul sito dedicato: bonuscasa2019.enea.it Gli utenti,   per gli interventi la cui data di fine lavori è compresa tra l’ 01 gennaio 2019 e l’ 11 marzo 2019, devo trasmettere i dati entro  90 giorni, a [...]

27 02, 2019

Agevolazioni fiscali 2019

Febbraio 2019 Le nuove guide delle Agevolazioni fiscali 2019 Novità e conferme nella legge di bilancio 2020: prorogate le detrazioni fiscali (Ecobonus, Bonus Casa, Sismabonus, Bonus Mobili, Bonus Verde, Bonus condominio ecc.) fino al 31 dicembre 2020. Per quanto riguarda le detrazioni previste per l’installazione di pompe di calore, si confermano l’Ecobonus per interventi [...]

20 12, 2018

Comunicazione ENEA 2018 – Detrazione Fiscali Ristrutturazioni Edilizie

Comunicazione ENEA 2018 La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo della comunicazione ENEA 2018 per le informazioni degli interventi di ristrutturazione edilizia e impiantistica, che comportano un risparmio energetico e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili di energia, tra cui l’installazione o la sostituzione di climatizzatori o sistemi a pompa di calore, analogamente a quanto [...]

18 05, 2018

NZEB impianti alta efficienza energetica

NZEB impianti alta efficienza energetica La vera sfida del futuro: NZEB impianti alta efficienza energetica con “fabbisogno energetico molto basso o quasi nullo“ La dicitura NZEB (Near Zero Energy Building) deriva dalla Direttiva europea, la 2010/31/UE  che introduce il concetto di “energia quasi zero” per gli edifici di nuova costruzione sia pubblici che privati. [...]