Climatizzatore DC INVERTER cosa significa ?

/, News Climatizzazione/Climatizzatore DC INVERTER cosa significa ?
Al giorno d’oggi la necessità di risparmiare energia è un argomento all’ordine del giorno.  Sotto il nome di risparmio energetico si annoverano varie tecniche atte a ridutte i consumi dell’energia necessaria allo svolgimento delle diverse attività.  Una di queste, utilizzata nei climatizzatori, è la:

Tecnologia INVERTER , o più precisamente VARIABLE SPEED DRIVE,

è un dispositivo elettronico capace di variare la frequenza della corrente di alimentazione di un motore elettrico e, di conseguenza, la sua velocità di rotazione

Un climatizzatore inverter DC  (Direct Current cioè corrente continua) ha un motore a magneti permanenti, capace di accumulare energia garantendo bassissimo rumore ed una efficienza superore al motore AC (corrente alternata).  In questo caso la conversione della corrente alternata viene effettuata una sola volta e convertita in corrente continua e controllata digitalmente dal circuito di conversione con una altissima precisione. L’espansione del gas avviene tramite una valvola di espansione elettronica.

Riduzione del rumore

Il rumore generato da un ventilatore è principalmente legato alla forma aerodinamica delle pale ed alla sua velocità di rotazione. Infatti la potenza sonora di un ventilatore è proporzionale alla portata ed alla pressione. Dato che la portata varia linearmente con la velocità, mentre la pressione varia con il quadrato della velocità, riducendo, mediante un inverter, la velocità di rotazione delle pale del ventilatore si riduce la potenza sonora del ventilatore.

Maggiore rapidità

Potendo variare la frequenza, inizialmente il compressore viene sfruttato alla massima potenza per portare la temperatura al livello desiderato in circa 1/3 del tempo necessario ai normali climatizzatori (sia in modalità riscaldamento, sia in modalità raffreddamento).

Comfort ambientale

Attraverso il sistema di regolazione Inverter , una volta raggiunta la temperatura impostata il climatizzatore tecnologia invertermantiene una temperatura interna costante anche quando la temperatura esterna cambia riducendo così al minimo le escursioni rispetto al parametro impostato. Facendo funzionare il compressore costantemente a bassa potenza, una volta raggiunta la temperatura impostata, i climatizzatori a tecnologia inverter sono in grado di mantenere la temperatura desiderata con un eventuale scostamento massimo di 0,5°C.

Maggiori benefici

Il sistema Inverter ha anche altri vantaggi. La Tecnologia DC Inverter allunga la vita dell’apparecchio perché evita le continue ripartenze e disattivazioni del compressore. Allo stesso tempo, migliora l’efficienza della pompa di calore rendendo possibile il suo corretto funzionamento a temperature sotto 0°C (fino a -15ºC con la maggior parte dei modelli).

In pratica questa tecnologia all’avanguardia permette al  climatizzatore di adattare la sua velocità alla temperatura programmata. Modula continuamente la potenza del sistema, evitando così l’avvio e l’arresto ripetuto del compressore: quando la temperatura ideale viene raggiunta, la velocità si riduce automaticamente. Risultato: risparmio di energia del 30% , di stabilizzare la temperatura a circa ±0,5ºC intorno a quella impostata e l’ottimizzazione delle prestazioni acustiche.

Tecnologia DC Inverter : consumo minore, riduzione del livello sonoro,  un maggiore comfort ed una vita utile più lunga del compressore.  Pertanto grazie alla tecnologia Inverter, il sistema di climatizzazione automaticamente si adatta migliorando così i livelli di comfort ambientale.

Scopri la gamma dei climatizzatori da noi commercializzati:

Nuova gamma Residenziale DAIKIN

Nuova gamma Climatizzatori MITSUBISHI ELECTRIC

Climatizzatore DC INVERTER cosa significa ?

Salva

Salva

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO GRATUITO PER BRESCIA E PROVINCIA

Il seguente articolo è stato visto 24586 volte